Music

The X Factor 8 Italia || LIVE

XFactorTitles

Giovedì, come d’abitudine, è “L’XFactor Day”.
C’è chi non essendo uno studente fuori sede e vivendo in famiglia ha la possibilità, dopo una frenetica giornata in università o al lavoro, di sedersi davanti alla tv, accendere Sky Uno e godersi il programma. C’è invece chi, come me, tutto ciò non può permetterselo e quindi va avanti tra video di youtube e spoiler sulle varie pagine Facebook. Ho avuto la possibilità di assistere al live della terza puntata, tenutosi giovedì scorso presso l’Arena di Xfactor.
E’ stata davvero una bella esperienza dal primo secondo in cui Cattelan ha messo piede sul palco fino all’ultimo; anzi, se non avessi avuto problemi con la chiusura dei mezzi mi sarei addirittura trattenuta per assistere all’ExtraFactor con la mitica Mara Maionchi.

Un pubblico caloroso fatto di ospiti sky, gente della televisione, parenti e amici dei partecipanti, gente patita del programma e tanta tanta energia … che hanno fatto da cornice a questa serata ricca di esibizioni e sorprese. Infatti quella di giovedì non solo è stata una serata a tema… ma è stata anche una serata piena di ospiti sia nazionali che internazionali.
Vi erano infatti i giudici di “Italian’s Got Talent” – tra cui la Litizzeto, la Incontrada, la Zilli, Bisio ed il simpaticissimo Frank Matano – e le due cantanti più in voga del momento, Charli XCX con Boom Clap (colonna sonora di The Fault In Our Stars) brava ma non eccezionale dal vivo, e la energica Kiesza che con il suo tormentone estivo Hideaway ci ha fatto letteralmente ballare. In più, come comunicatoci da Cattelan, è stata una dei pochi artisti a salire sul bancone dei giudici durante l’esibizione.
Tornando invece alla questione della serata a tema, il tema era “la Dance”, intesa come genere musicale, ed i giudici insieme ai partecipanti si sono sbizzarriti alla ricerca di pezzi che hanno fatto la storia della dance dagli anni ’70 ad oggi. Dalla quinta sinfonia di Beethoven a Get Lucky è stato un vero e proprio viaggio a suon di dance. Devo dire che tra tutti – a parer mio – quello che c’ha azzeccato di più è stato Morgan, che pur essendo più odiato che amato, quando apre bocca sa sempre cosa dire e cosa dice. Mi sono piaciute meno le scelte della Cabello e di Mika, mentre mi ha stupito Fedez che pur facendo della musica che per le mie orecchie “non è musica”, ha avuto buon gusto riguardo alle scelte e grazie a questo programma sta comunque dimostrando di non essere il primo ragazzetto da quattro soldi che si prostituisce musicalmente per un po’ di denaro, ma di avere del cervello e soprattutto di sapersi difendere bene dagli altri giudici “a suon di metafore”.
I partecipanti, da Ilaria a Emma, dai Komminuet all’eliminata Camilla sono stati eccezionali.
Sfiderei chiunque a mettersi su un palco e a cantare davanti a un pubblico che o ti ama o ti odia… e davanti a mezza Italia che delle volte sembra vivere aspettando il giovedì sera per il live di Xfactor. Io personalmente non avevo un preferito. Spesso riconosco la bravura, vedi Emma o Ilaria che hanno delle gran belle voce, soprattutto live. Invece simpatizzavo molto per l’eliminata Camilla. Simpatizzavo per lei perchè oltre ad una bella voce, ha sempre avuto la forza, pur sapendo di essere più odiata che amata, di salire su quel palco e di isolarsi dal resto, spesso disinteressandosi di essere all’interno di un programma televisivo. E questo l’ha fatta passare spesso per una persona maleducata e presuntuosa. Ai miei occhi, invece, è sempre stata una che timidamente si faceva prendere dall’amore e dalla forte passione per il canto al tal punto da dimenticarsi che al di fuori di quel microfono e al di là del proprio naso vi era un mondo.
Quando la gente seduta accanto mi chiedeva come facesse a piacermi Camilla rispondevo a tutti dicendo che “Camilla è già una star e quando mette piede sul palco si percepisce”, poi tra me e me pensavo che sarebbe più corretto valutare la bravura di una persona, e non giudicare e votare per simpatie e/o antipatie.
In ogni caso l’uscita di Camilla non ha di certo facilitato le cose, in quanto i partecipanti restanti hanno davvero tanto da combattere tra di loro. E per questo io faccio i miei più calorosi auguri sia a loro che all’eliminata..

Tanto ragazzi, la vostra strada è già segnata..

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...